Passa ai contenuti principali

Sono tutti uguali - Steve Harvey


Cosa fare in questi giorni di pioggia?
Guardo "Sex and the city", "Il boss delle torte", "Ma come ti vesti?" e qualche film su Sky; traduco qualche verso dell'Eneide per l'esame di Gennaio; leggo libri....a proposito, è ora di una nuova recensione:




Questo libro no fa parte degli acquisti dell'ultimo shopping. Il motivo sta nel fatto che si tratta di un libro "non previsto". Di solito, prima di andare a fare spese (abbigliamento, scarpe, borse, libri e qualsiasi altra cosa), mi preparo una lista: giro sul web, apro qualche blog che seguo spesso, mi appunto ciò che mi piacerebbe possedere e vado a fare acquisti con il post-it appiccicato sulla mia Moleskine. Quando sono stata in Ancona on Friday 24 June, con mia sorella e mia madre, non avevo previsto di comprare niente:


Visto? Niente post-it pre-acquisti...però sono riuscita ugualmente a tornare a casa con un sostanzioso bottino nel quale è compreso:



Il libro in questione si intitola "Sono tutti uguali", scritto da Steve Harvey, edito da PIEMME bestselle al presso di 9.00 (acquistato con lo sconto 3X2), di pagine 216 codice ISBN 9788856620184.

Non so se ricordate ma, in qualche post fa, vi ho parlato di un libro molto simile (clicca qui se non ricordi). La PIEMME pubblica questi libri che non sono altro che piccoli manuali di auto aiuto: in questo, in particolare, l'autore (uomo) svela tanti segreti appartenenti agli uomini. Segreti che proprio segreti non sono, infatti, mentre lo leggevo spesso mi soffermavo a meditare su ciò che l'autore raccontava, guardavo miomarito, e mi trovavo involontariamente a scuotere la testa in segno di approvazione. Steve Harvey, con molta sincerità, racconta la realtà che lo circonda e la realtà che circonda un pò ognuna di noi... è stata una lettura interessante e piacevole anche se, probabilmente, in futuro non rileggerò questo libro. Però ammetto che mi ha fatto trascorrere 3 ore in allegria.

Morale della favola: Se fuori piove, non sapete cosa fare e nella vostra testa frulla la domanda "ma cosa hanno gli uomini in quella testaccia dura!??!?" allora potete sprecare 3 ore del vostro tempo, altrimenti inutilizzato, leggendo un libricino come questo!

Al prossimo post!