venerdì 27 luglio 2012

Liebster Blog Awards!



Quel che non è leggermente difforme ha un aspetto insensibile − ne deriva che l'irregolarità, ossia l'imprevisto, la sorpresa, lo stupore sono una parte essenziale e la caratteristica della bellezza.
Charles Baudelaire

E che sorpresa!
Questo pomeriggio, mentre scrivevo le "nuove" recensioni, mi sono accorta di aver ricevuto un commento. Quando l'ho letto sono stata felicissima di scoprire che La lettrice rampante ha ritenuto il mio blog meritevole di vincere il premio Liebster Blog!

Con il Liebster Blog Award vengono premiati i nuovi bloggers che hanno meno di 200 follower.
Le regole sono le seguenti:

  1. Ogni persona deve raccontare 11 cose di sè.
  2. Deve rispondere ad 11 domande che gli ha fatto che gli ha dato l'award e inventarne altre 11 da sottoporre ai blogger che vorrà premiare a sua volta.
  3. Poi la persona deve scegliere 11 blogger da premiare ed elencali nel tuo post.
  4. Deve dire loro che hanno ricevuto il premio.
  5. Non si può ridare l'award a chi te lo ha conferito.
Io ringrazio di cuore la lettrice rampante e inizio con gli 11 fatti a caso su di me:

  1. Odio il formaggio! Adoro cucinare, adoro seguire i programmi di cucina, adoro comprare e leggere libri di cucina e adoro anche mangiare, ma i formaggi non li riesco a sopportare. Sentire il loro odore mi fa venire il voltastomaco, non riesco a guardarli, a toccarli. Non ce la faccio, in realtà non ce l'ho mai fatta.
  2. Odio i balli di gruppo e gli animatori. Quando sono in vacanza, soprattutto al mare, voglio stare sul mio lettino, con il mio libro, la mia granita e la bottiglietta d'acqua. STOP. Se poi ci sono gli amici, il fidanzato o i parenti va bene. Ma non chiedetemi di fare quelle maledette attività di gruppo in cui tutti-devono-divertirsi-per-forza; non fatemi palesare davanti agli occhi un animatore con-finto-sorriso-cucito-in-faccia e per l'amor del cielo non urlate ai microfoni "dai venite a ballare tacatà ciccici e tcecereretce" perché posso diventare molto cattiva in situazioni del genere.
  3. Adoro Freddy Mercury. La sua voce mi fa venire i brividi ogni volta, potrei ascoltarlo cantare per anni interi e sono sicura che non me ne stancherei.
  4. Adoro il silenzio. Ogni tanto ne ho bisogno, per rilassarmi, ma soprattutto per pensare.
  5. Adoro Baudelaire, qui vale lo stesso discorso del punto 3.
  6. Non potrei mai stare senza la mia Moleskine, ma quando arriva agosto, puntualmente, mi viene voglia di lasciare da parte quella che mi sono portata dietro fino a quel momento e iniziarne un'altra. Agosto è per me il mese del cambiamento interiore.
  7. Ottobre è il mese che mi rende triste. Ogni anno.
  8. Ci sono giorni in cui, dopo essere stata diverso tempo dentro casa, mi viene una voglia terribile di "cavalcare" le mie scarpe con il tacco. Non so se è normale avere "voglia di tacchi", però mi capita spesso. Nei casi in cui devo uscire li indosso, se non devo uscire li indosso dentro casa.
  9. Il mio sogno è lavorare in una casa editrice.
  10. Tra sette esami mi laureo in lettere moderne.
  11. Adoro guardare film. Insieme ai libri sono il mio passatempo preferito.
Ora, invece, rispondo alle domande della Lettrice rampante!

Ti ricordi qual è stato il primo libro che hai letto?
Ricordo che il primo libro che ho letto (di mia spontane volontà) è stato PS I love you di Cecelia Ahern, quello dal quale hanno tratto il film con Gerard Butler e Hilary Swank. Poi (della serie primi libri letti) ci sono i libri che mi consigliavano a scuola: Calvino, Levi e tutti quei libri che, normalmente, fanno passare la voglia di leggere ad ogni 11-13enne.

Scoppia un incendio nella tua libreria. Puoi salvare solo tre libri. Quali salvi e perché?
Salvo Anna Karenina, il mammut di Baudelaire e la Divina Commedia, perchè sono gli unici libri che rileggerei all'infinito.

Con quale scrittore\scrittrice ti piacerebbe andare a cena fuori?
ALESSANDRO BARICCO TUTTA LA VITA.

Qual è il libro che ti piacerebbe aver scritto?
Mi sembra inutile citare capolavori come quelli della seconda domanda, perché bisognerebbe essere geni per scrivere cose del genere. Io non mi sento un genio. Mi sento una ragazza sognatrice e per questo mi piacerebbe aver scritto "la vita segreta delle api". Se fossi una scrittrice quello sarebbe il libro perfetto per me.

Qual è il libro più brutto che hai letto?
La neve cade sui cedri. Mamma mia...terribile.

Hai mai usufruito del book crossing?
Dove abito io non sono così "avanti". Purtroppo non ne ho mai potuto.

Dove acquisti generalmente i tuoi libri?
Nella libreria Gulliver di Ancona. E' la mia preferita in assoluto.

Leggi gialli? Se sì, chi è il tuo investigatore preferito?
Di solito non leggo gialli.

Ti capita mai di giudicare le persone da quello che leggono?
Assolutamente no. La letteratura non è un fatto discriminante, ognuno è libero di leggere ciò che vuole e gli piace leggere. Da chi è diverso da noi non si può far altro che imparare! Evviva la diversità.

Qual è la tua copertina preferita?
Mi piacciono le copertine che sintetizzano il contenuto del libro. Quelle che ti colpiscono, poi leggi il libro e quando lo concludi guardi la copertina e pensi: "Ah!! Ecco perché!". Mi piace quando il cerchio si chiude.

Qual è l'ultimo libro che hai acquistato?
Gli ultimi acquisti che ho fatto di tasca mia credo che risalgano al Salone internazionale del libro di Torino.

Ed ecco la lista dei blog ai quali assegno il premio:

Le domande a cui dovrete rispondere sono:
  1. Hai un canale youtube dove parli di libri? Se sì, cosa ti ha spinto ad aprirne uno?
  2. Scegli mai i libri in base a titolo o copertina?
  3. Hai un segnalibro preferito?
  4. Acquisti spesso libri sui siti online?
  5. Cosa ne pensi dei lettori e-book?
  6. In che momento della giornata preferisci leggere?
  7. Il tuo genere preferito?
  8. Quale scrittore\scrittrice vorresti essere?
  9. Quanti libri leggi in media in un mese?
  10. Nella tua famiglia ci sono altre persone che leggono o sei l'unico\a?
  11. In che ordini sistemi i libri nella tua libreria?
Mi sembra di aver fatto tutto. Mi piacerebbe leggere le vostre risposte, quindi se decidete di scrivere questo post che ne dite di lasciarmi il link in un commento? Mi farebbe piacere davvero! 
Un bacione a tutti!