lunedì 3 settembre 2012

Chick Chick Urrà!


Sapete benissimo che il genere Chick-lit è forse uno dei miei preferiti.
Forse vale lo stesso principio per tutte le ragazze dai 15 ai 50 anni!
Chi di noi non è mai stata affascinata da queste impossibili storie d'amore?
Chi di noi non ha mai sorriso di fronte a tutte le improbabili disgrazie che capitano alle protagoniste?
E' impossibile anche resistere alle copertine di questi libri...
Io non ce la faccio mai :)

Poi un giorno, mentre controllavo la mia casella postale, ho notato la mail di Roberta.
Mi ha detto che il chick-lit è il suo genere preferito e che non è vero che solo le scrittrici straniere riescono a scrivere libri "buoni". Anche noi italiane ne siamo capaci...basta ricordare la penna di Federica Bosco.
E io sono d'accordo...tanto che ho deciso di partecipare al progetto Chick chick urrà.

Consiste nel leggere otto racconti, presentarli brevemente in un post e dedicare ampio spazio al racconto che più ci è piaciuto. Roberta, nella sua pagina facebook, raccoglierà i voti entro il 29 Settembre e la scrittrice che avrà ottenuto più voti sarà eletta "Regina del chick-lit italiano".


Inizialmente l'invito era rivolto alle blogger presenti in rete...ma dopo qualche discussione abbiamo deciso tutte insieme di estendere il progetto anche ai lettori che non possiedono un blog.
Se siete interessate e interessati dovrete recuperare gli otto racconti e poi lasciare sotto questo post il vostro voto e la motivazione che vi ha spinti a scegliere il racconto che decreterete come vincitore.
Io scriverò un post verso il 20 Settembre con la mia scelta e, ovviamente, (se voterete) riferirò a Roberta i vostri voti.




Sono emozionatissima...e se anche voi siete emozionati quanto me scrivetemi, così potrò spiegarvi nel dettaglio dove recuperare i racconti. Se avete domande lasciate un commento e se siete interessati alla pagina facebook di questo gruppo cliccate qui

 Io ho già iniziato la lettura..e voi?