martedì 29 aprile 2014

LIBRERIAMO - Ecco perché quello del bibliotecario è il lavoro dei sogni, non solo per i booklover

Poco stress, compiti creativi, un ruolo fondamentale per la società. Ecco nove buone ragioni per cui il mestiere di bibliotecario potrebbe essere il lavoro ideale di molte persone

MILANO – Il bibliotecario è una di quelle figure ormai stereotipate e quando sentiamo nominare questa professione ci vengono in mente o i bibliotecari impertinenti, che non fanno altro che interrompere conversazioni e intimare il silenzio, o le bibliotecarie sexy alla American Pie, errore decisamente più selvaggio. E’ ora di accantonare ogni stereotipo, il magazine Buzzfeed ha fornito in un articolo ben nove motivi validi per rivalutare questa stimabile professione.