Passa ai contenuti principali

LIBRERIAMO - I 10 adolescenti più irritanti della letteratura



Bella Swan pensa solo a se stessa, Amy March è una piccola viziata, Il giovane Holden si lamenta in continuazione. E la lista potrebbe andare avanti ancora per molto. Loro sono gli adolescenti della letteratura che hanno irritato molti lettori. Che ne pensate?
MILANO - Non c'è niente da fare. I personaggi dei libri o li si ama o li si odia. E spesso, sono proprio loro la causa dell'insuccesso di un libro, oppure del suo straordinario successo. Ci sono libri che hanno troppi personaggi che ci confondono, altri che ne hanno solo uno, troppo noioso. Insomma, ad ognuno il suo. Ma vi è mai capitato di leggere un libro, bellissimo, ma detestare il suo personaggio principale? Magari non sempre, ma qualche scena che vi ha fatto storcere il naso? Be', l'Huffington Post, ha stilato una classifica dei 10 personaggi più irritanti della letteratura. Sono prevalentemente i giovani adolescenti che hanno fatto grande la storia di cui sono protagonisti, come Harry Potter o Twilight. Che ne pensate voi? Avete il vostro personaggio 'irritante'?