venerdì 24 febbraio 2012

Nuovi acquisti libreschi!

Ciao a tutti!
Questa mattina ho deciso che avrei aggiornato un pò il blog, poi tra una cosa e l'altra si è fatto tardi...ma quando mi metto in testa una cosa è quella e quindi eccomi qui.
Purtroppo questo post non sarà una recensione e il motivo è che non riesco a farmi una foto decente. Le occhiaie post-esame non se ne vogliono proprio andare, nemmeno il correttore riesce a nasconderle e siccome non voglio rovinarvi la giornata con la mia faccia spaventosa ho deciso di parlarvi degli acquisti libreschi successivi all'esame!

La principessa che credeva nelle favole - Marcia Grad Powers
Il Gattopardo - Tomasi di Lampedusa
Il circolo di Pickwick - Charles Dickens
Un diamante da Tiffany - Karen Swan
Il maestro e Margherita - Bulgakov

Cinque libri e cinque sorprese. Mia madre tornava a casa e portava con sè uno o due libri! Il paradiso per me! Non vi sto a dire che molto probabilmente i prossimi post riguarderanno proprio loro e, anzi, se avete qualche richiesta o volete consigliarmi da quale libro iniziare basta che mi scriviate un commento sotto questo post. Mi piacerebbe ricevere un consiglio da voi, anche perchè io non so proprio da quale cominciare :)

L'avventura d'un povero cristiano - Silone
Questo libro, invece, mi è stato regalato da un'amica di mia mamma. Non so se le capiterà mai di leggere quello che scrivo, però volevo cogliere l'occasione per ringraziarla pubblicamente, quindi Grazie Daniela! 
Mi hai fatto un regalo meraviglioso, che proprio non mi aspettavo!



Chiudo in bellezza con questo regalo, ancora più inaspettato, che mi ha colta di sorpresa mentre facevo colazione al bar con un muffin (con gocce di cioccolato) e un caffè. Eravamo io miomarito e la mia migliore amica che mi dice "Guarda chi sta entrando!" mi volto verso la porta per vedere di chi si trattava e quando ritorno con gli occhi verso di lei vedo che dietro al mio caffè è comparso un pacchetto verde...guardate cosa c'era al suo interno! Una penna favolosa e un porta borsa da tavolo...così finalmente non dovrò più appoggiare la borsa a terra durante le lezioni all'università!
Grazie Nico! :)

E ovviamente voglio ringraziare anche voi lettori che venite a trovarmi qui o sulla pagina facebook di Letterando con Marty e mi rispondete e mi scrivete e mi fate tanti complimenti. Pensare che ognuno di voi ogni tanto mi dedica un pensiero; pensare che c'è qualcuno che aspetta di leggere ciò che scrivo e pensare che dedicate a me almeno un minuto della vostra vita mi gratifica e mi rende felice come non sarò mai in grado di descrivere.
Grazie ragazzi!